[Recensione] KHADÌ - SHAMPOO AMLA

Bentrovati,
nel post di oggi vi voglio parlare di uno degli shampoo più performanti che ho utilizzato da quando, ormai parecchi anni fa, mi sono "convertita" alla cosmesi eco-biologica.
Se leggete i miei articoli da qualche tempo o se vi è capitato di leggere l'"About Me" qui sul blog conoscerete un pò la mia tipologia di capello, estremamente sottile, liscio e con pochissimo volume. Devo dire che nella vita "pre-bio" i miei capelli erano anche opachi ed elettrizzati, ma questo problema posso dire di averlo risolto anche grazie all'utilizzo di spazzola in legno e Tangle Teezer. La seccatura della totale mancanza di volume invece, ahimè, permane. Bene, questo shampoo mi ha aiutato tantissimo a dare corposità ai capelli, peccato per due pecche che scoprirete nella parte dedicata alla mia opinione in fondo al post. Buona lettura! ;)

khadi shampoo amla

L'AZIENDA - dove nasce il prodotto

Dai più antichi insegnamenti dell'Ayurveda, che considera il benessere e la salute come un incastro tra corpo, mente e anima, Khadì offre una gamma di prodotti basati su principi senza tempo. Migliaia di anni fa i grandi saggi dell'India hanno miscelato insieme centinaia di erbe e la loro combinazione con oli che guariscono e ringiovaniscono. Ayurveda è un modo di vivere e un rituale quotidiano di pulizia e purificazione del corpo con erbe e oli, è l'unico modo per mantenerlo bello. Tutti i loro prodotti sono basati su questa tradizione, la più antica del mondo, che ripristina la vitalità e la gioventù del corpo. Questi prodotti riflettono anche la voglia di ritornare a un retaggio e a una tradizione del puro, fatto a mano, che incorpora il meglio dei più antichi insegnamenti del mondo.
Khadì è un brand unicamente per il mercato europeo e il suo obiettivo è di ottenere la certificazione BDIH per tutti i prodotti. Infatti gli oli per capelli e corpo e gli impacchi per il viso sono completamente naturali, senza prodotti chimici o conservanti di sorta. Le erbe vengono raccolte nel modo più tradizionale dagli abitanti locali, secondo la politica di Khadì sull'occupazione rurale senza danneggiare in alcun modo la natura. Prelevano i loro prodotti direttamente dal produttore con il quale sono in contatto costante. Ogni prodotto viene controllato prima della distribuzione.

DICE DI SÈ - leggo l'etichetta

"Lo Shampoo di Khadì all'Amla genera un volume lussuoso, lucentezza e un riflesso naturale tutto il giorno. I frutti di Amla con Tulsi, Brahmi e Bhringraj rivitalizzano i capelli sottili, piatti e spenti e rafforzano anche le radici. Le proteine idratanti riparano il capello e donano elasticità. L'olio essenziale di Ylang Ylang stimola la crescita del capello."

COM'È - packaging e caratteristiche visive


INCI - elenco degli ingredienti


Aqua (Water) Coco Glucoside Lauryl Glucoside Glycerin Sodium PCA
Emblica Officinalis Fruit Extract (Amla)** Ocimum Sanctum Leaf Extract (Tulsi)** Aloe Barbadensis Gel Extract (Aloe Vera)** Bacopa Monnieri Leaf Extract (Brahmi)** Eclipta Alba Leaf Extract (Bhringraj)** Lawsonia Inermis Leaf Extract (Henna) Glyceryl Oleate Sodium Cocoyl Glutamate Caprylyl/capryl Glucoside Sodium Citrate Citric Acid Cananga Odorata Essential Oil(Ylang Ylang) Azadirachta Indica Leaf Extract (Neem)** Sapindus Mukorossi Fruit Extract (Reetha)** Acacia Concinna Pod Extract (Shikakai)** Oryza Sativa Oil Xanthan Gum Hydrolyzed Sweet Almond Protein Hydrolyzed Wheat Protein Zinc PCA Sodium Levulinate Potassium Sorbate Azadirachta Indica (Neem) Oil - Benzyl Alcohol* Eugenol* Isoeugenol* Benzyl Salicylate* Geraniol* Farnesol* Linalool* Benzyl Benzoate*
* ingredienti ?
**da agricoltura biologica certificata

INFO UTILI

Quantità: 210 ml
PAO: 12 mesi
Prezzo: 9,90 euro
Dove trovarlo: Bioprofumerie ed erboristerie (es. Ecco-Verde, Sorgente Natura, Valeryana)
Made in India

CERTIFICAZIONI

COSA NE PENSO - la mia esperienza di utilizzo

Khadì è un brand che nel panorama delle erbe ayurvediche e degli oli apprezzo moltissimo. Ho avuto modo di provare tipologie di prodotto diverse: dall'Amla in polvere, alla Cassia come impacco per capelli, al prodigioso olietto Pink Lotus, una vera chicca, e sono sempre stata piacevolmente colpita dalla qualità e dalla genuinità delle materie prime. 
Ho acquistato questo shampoo sul sito Ecco-Verde dopo aver letto e sentito opinioni quasi sempre positive e pensando potesse fare al caso mio, adesso il brand Khadì si trova in tantissime bioprofumerie ed erboristerie in tutta Italia ed è molto apprezzato. 
Il prodotto si presenta nella classica confezione in plastica con il tappo che si solleva leggermente per fare uscire lo shampoo e da uno scatolino in cartone esterno con tutte le info utili. 
La consistenza è davvero particolarissima. Non è una crema, non è un gel, è una via di mezzo tra le due cose, diciamo che è un'emulsione gelatinosa dal colore ambrato e dall'odore...bruttino! :D Io credo che il merito (o demerito) sia dell'olio essenziale di Ylang Ylang e del mix di erbette presenti in formulazione, se vi è capitato di utilizzarle per impacchi ai capelli sapete già molto bene di cosa parlo! Resta il fatto che se siete amanti dei profumi molto speziati e intensi non lo disdegnerete, se non lo siete vi potrebbe dare fastidio, anche perchè l'odore è molto, molto "presente" e persistente.
Superato lo scoglio della profumazione poi è tutto in discesa. Lo shampoo schiuma bene sui capelli, li avvolge senza appesantirli minimamente, anzi li rende leggerissimi. In combo vi consiglio di utilizzare un balsamo nutriente perchè si sa, le erbe tendono sì a dare corposità ma anche a seccare un pò il capello. Il risultato su di me è stato pienamente soddisfacente, potrei dire stupefacente. Tutto quello che desideravo per i miei capelli me lo ha donato: volume, lucentezza, morbidezza e corposità. Praticamente la perfezione. Se non fosse per un'unica piccola pecca (odore a parte), mi scuriva i capelli! Man mano che lo utilizzavo vedevo il castano dei miei capelli sempre più intenso e sempre meno visibili i riflessi rossastri dati dall'Hennè. Leggendo gli ingredienti e informandomi online in effetti sono venuta a capo dell'enigma e ho scoperto che l'Amla e il Bhringraj utilizzati sistematicamente scuriscono i capelli. Certo non era quello che volevo ottenere, ma si può chiudere un occhio per la durata del flacone, evitando magari di usarlo continuativamente.
Lo dico perchè le straordinarie proprietà di queste erbe (oltre quelle citate in precedenza abbiamo Tulsi, Brahmi, Lawsonia Inermis, Reetha e Shikakai) valgono sicuramente la candela e la sinergia creata per questo shampoo è davvero strepitosa perchè coadiuvata dalle Proteine Idrolizzate della Mandorla dolce che hanno un'azione idratante e restrutturante.
Io non posso che consigliarlo a chi ha i capelli sottili e con poco volume, lo sconsiglio invece a chi ha i capelli molto ricci, secchi e crespi. Scusate per il poema che ho scritto, ma è un prodotto che meriterebbe fiumi di parole, che però vi risparmio per evitare di annoiarvi. Se aveste qualche domanda ovviamente non esitate a scrivermi, sarò ben felice di rispondervi! :)
Alla prossima :*

PAGELLA

Ecocompatibilità                ★                ★                ★                ★                ★
Efficacia                ★                ★                ★                ★                ★
Packaging                ★                ★                ★                ★                ★
Qualità/Prezzo                ★                ★                ★                ★                ★
Reperibilità                ★                ★                ★                ★                ★
Voto    4/5

Commenti

  1. visto che ti sei trovata bene devo assolutamente provarlo !!! Ti aspetto da me :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se pensi possa fare al caso tuo te lo consiglio, è un ottimo shampoo! ;)

      Elimina

Posta un commento

Instagram Gallery